rugby Colle Val d'Elsa 3

La Colligiana rugby nasce nel 2015 da una passione comune, in pochissimo tempo si è trasformato da un hobby a un Associazione Sportiva Dilettantistica con tutti i valori e le responsabilità connesse. L’obiettivo di formare una squadra maschile che partecipasse ad un campionato di serie C2, affrontato per la prima volta nel 2016, è stato fondamentale per attirare nel mondo del rugby della Val d’Elsa moltissimi bambini, insieme alle loro famiglie, che hanno portato nel 2017 alla formazione delle prime squadre giovanili U14_ U12_U10_U8_U6,grazie anche alla collaborazione con le squadre vicine ; lo sviluppo del progetto ha coinvolto anche numerose ragazze che adesso giocano in franchigia con Il Gambassi rugby.

MISSION

Concretizzare una passione, quella per il rugby, e farla conoscere e vivere in un territorio in cui ancora non è così diffuso attraverso lo sviluppo dell’ attività agonistica.

VISION

Basandosi sullo sviluppo qualitativo a livello sia sportivo sia organizzativo, dar vita a a una realtà che sia in grado di svilupparsi ed evolvere, capace di attrarre nuove persone siano essi giocatori con le loro famiglie sia appassionati che contribuiscano allo sviluppo del nostro club.

Organizzazione e staff:

Presidente – Matteo Cirone

Vicepresidente – Giacomo Campus

Segretario/Tesoriere – Federico Ferretti

Director of rugby – Marco D’Acapito

Assistant Coach – Gilberto Cianti

Responsabile della comunicazione – Giacomo Campus

Responsabile marketing – Giacomo Campus

Responsabile Collaborazioni e Sponsor – Antonio Pisani

Responsabile eventi – Stefano Dongiovanni

Segreteria – Beatrice Daldin

Allenatori – Matteo Cirone, Alvise Destefani, Stefano Bongiovanni, Bailla Diagne, Sara Mommi, Dimitri Dei, Adamo Previato

Preparatore atletico – Giuliano Cerabona

Fisioterapia – Studio Bernabei Salerno

Dirigenti accompagnatori – Duccio Grassini, Marco Pisani, Dylan Fantastico, Mizio Chimenti

 

Da “Il Corriere di Siena” del 7 settembre 2015

COLLE DI VAL D’ELSA – Giovedì 3 settembre si è tenuta, nella storica Piazza Santa Caterina, la presentazione delle varie squadre della Colligiana; è stata anche l’occasione per mostrare alla cittadinanza colligiana le nuove squadre che entreranno a far parte, da quest’anno, del Colligiana Club: la squadra di calcio a 8 e la squadra di rugby.

E’ stata in particolare la seconda a destare interesse e curiosità, anche soltanto per la novità assoluta che questo sport rappresenta in ambito colligiano: nata dall’idea e dalla passione di un gruppo di ragazzi, che già negli anni scorsi si ritrovavano in campetti improvvisati per allenarsi ed imparare, è stata ufficialmente istituita e affiliata alla F.I.R. (Federazione Italiana Rugby) solo nelle ultime settimane.

Costituita con il nome ASD Colligiana Rugby e patrocinata dal Comune di Colle, conta già oltre trenta giocatori della squadra senior, tra novizi assoluti e non, e si sta preparando con allenamenti fissi due volte a settimana ad una stagione di partite amichevoli, così da essere in grado, il prossimo anno, di iscriversi al campionato di Serie C3.

La prima squadra è però solo uno degli obiettivi della nuova società: sono infatti in preparazione i progetti, anch’essi per la stagione 2016/2017, per lo sviluppo di una squadra femminile e, soprattutto, delle formazioni giovanili, con alcuni dei membri della squadra che si stanno preparando a frequentare i necessari corsi da allenatore.

Un progetto molto importante, insomma, portato avanti da un gruppo di giovani della zona, e ancora più interessante perché portato avanti in un territorio come la Valdelsa, che dal punto di vista del rugby era pressoché vergine. E’ perciò ancora più soddisfacente assistere alla passione che i ragazzi della squadra mettono in ciascun allenamento: “L’impegno è la cosa più importante per questo sport, insieme alla sportività” ha dichiarato Matteo Cirone, presidente della squadra e ideatore iniziale del progetto “Siamo più di una squadra: siamo una famiglia. Qui non ci sono bravi o incapaci. Qui ci sono amici. Ed è questo che conta perché quando saremo nella mischia sapremo di poter sempre contare l’uno sull’altro. Siamo perciò aperti a chiunque voglia provare questo meraviglioso sport: per contattarci basta chiamare il numero 3481385722, scrivere alla mail Rugbyvaldelsa@gmail.com oppure, semplicemente, venire il lunedì o il venerdì alle ore 20 allo stadio Gino Manni per provare quanto divertente sia questo sport”.

Marco Brunelli

12002940_852660081508859_5227244138734097338_n 11221840_789614697813398_4700651778451584499_n
12278807_882831018491765_7892010336371890992_n 2016 09 11 INAUGURAZIONE CAMPO RUGBY (1)
2016 09 11 INAUGURAZIONE CAMPO RUGBY maglia rugby
rugby femminile