PONSACCO – COLLIGIANA: 1 – 0

Gli Juniores Nazionali di mister Massimo Rossi escono sconfitti dal Comunale di Ponsacco ma a testa alta, puniti oltremisura in una gara subito in salita al cospetto di quella che la classifica identifica ora come seconda forza del campionato, alle spalle del Real Forte Querceta che oggi ha subito, tra le mura amiche, la prima sconfitta del campionato. Al 13’ il Ponsacco va in vantaggio su calcio di rigore, generosamente concesso dal direttore di gara, il pisano Macovila. Al 18’ Lombardi, al rientro e già ammonito, subisce un brutto fallo da Matteoli e reagisce: cartellino rosso per Lombardi e non sanzionato il ponsacchino che poi verrà subito sostituito. Colligiana in nove uomini al ventesimo del secondo tempo per l’espulsione di Burchianti. Nonostante l’inferiorità numerica la Colligiana ci mette il cuore. Maoggi e Tonizzo sforano il gol del pareggio con il Ponsacco che bada solo a difendersi e che solo al 90’ si fa vivo dalle parti di Bellagamba cogliendo un palo esterno. Soddisfatto, ovviamente non del risultato e della direzione di gara della terna tutta pisana, mister Rossi per la prestazione dei suoi che non hanno mai mollato e, nonostante la doppia inferiorità numerica e con Pisaneschi infortunatosi, hanno messo in difficoltà i rossoblù pisani.

Queste le formazioni scese in campo:

PONSACCO: Pampana, Giubbolini, Casalini (60’ Landi), Matteoli (54’ Altamura), Franzoni, Carlucci, Castagnoli (81’ Meini), Betti (77’ Tognetti), Diop Pappa (54’ Gambini), Ficarra, Rosi; a disp.ne: Morgillo, Milanesio, Li Puma, Gemignani; all.: Enrico Cristiani.

COLLIGIANA: Bellagamba, Burchielli Xhavidi, Pisaneschi (75’ Castaldo), Valentini, Lombardi, Pellegrini (51’ Aprile, 77’ Frati), Tonizzo, Lazzara (63’ Seck), Vinciguerra, Maoggi; a disp.ne: Rossi, Senesi, Biagi L, Kalia; all. Massimo Rossi

ARBITRO: Artil Macovila di Pisa; ass.ti: Riccardo Cheli e Antonino Caputo, anch’essi della Sezione di Pisa.

MARCATORI: 13′ rig. Rosi.

AMMONITI: Lombardi, Matteoli, Gambini, Aprile.

ESPULSI: 27′ Lombardi, 74′ Burchianti.