SANGIOVANNESE – LENTIGIONE: 0 – 3

Pesante sconfitta interna della Sangiovannese nel recupero della partita della 19ª giornata che non si era disputata lo scorso 17 dicembre a causa dell’alluvione che aveva colpito Lentigione a seguito dell’esondazione del fiume Enza.

Ha aperto le marcature Pandiani al 23’ direttamente da calcio d’angolo. Il raddoppio del Lentigione tre minuti dopo grazie al colpo di testa vincente di Bovi. Il gol del tre a zero è arrivato al 41’ su calcio di rigore di Ferrari, concesso per un fallo di mano di Bindi.

Il Lentigione scavalca quindi  in classifica la Pianese e raggiunge a quota 28 punti Vigor Carpaneto e Romagna Centro.

SANGIOVANNESE: Valoriani, Koaudio, Papini (82’ Testi) Bindi E.(72’ Mugelli) Bini, Nannini, Bindi L. (46’ Lunghi) Scoscini (46’ Bordo) Jukic, Keqi, Kernezo (75’ Regoli); a disp.ne: Palagi, Calori, Meoni, Autiero; all. Fabrizio Cosaro (Agostino Iacobelli squalificato).

LENTIGIONE: Spurio, Traore, Masini, Meucci, Sall, Berni, Molinaro (75’Muscas) Tamagnini (80’ Gueye) Ferrari (90’ Koliatko) Bovi (65’ Roma) Pandiani (86’ Savi); a disp.ne: Borges, Galuppo, Muscas, Anarfi; all. Gianluca Zattarin.

ARBITRO: Eugenio Scarpa di Collegno.

MARCATORI: 23’ Pandiani, 26’ Bovi, 41’ rig. Ferrari

AMMONITI: Bindi, Mugelli, Masini.